News

oggi: 18 marzo 2019

 

Corso linguaggio di programmazione python

Python è un linguaggio di programmazione ad alto livello che consente di sviluppare qualsiasi tipo di applicazione, dal mobile al machine learning.
 

Si terrà un corso a partire dalla prima settimana di Marzo con 8 appuntamenti di 1 ora e mezza rivolti a chi ha già delle basi minime di programmazione procedurale e vuole approfondire il tema della programmazione con Python e del suo utilizzo in applicazioni utilizzate in ambito scientifico.
 

I temi trattati saranno elementi basi di Python ed a seguire esempi di applicazioni scientifiche (ad esempio applicazioni MonteCarlo ed interfaccia con Database), machine learning ed AI.

 

Il corso verrà tenuto a partire dal 12 Marzo presso il laboratorio di calcolo del Dipartimento di Matematica e Fisica in Via della Vasca Navale 84 con appuntamenti di 1.5 h settimanali.

 

Il form per registrarsi è disponibile al link http://paolacelio.it/python-romatre/

Per ora abbiamo fissato i primi tre appuntamenti :
 

Martedì 12 Marzo 14:30-16:00

Lunedì 18 Marzo 14:30-16:00, Aula M3 Largo San Lenonardo Murialdo,1

Lunedì 25 Marco 14:30-16:00

 



The Antikythera mechanism. A mechanical representation of the Cosmos. Il meccanismo di Anticitera. Un cosmo meccanico dell'antichità.

Martedì 19 marzo 2019 dalle ore 16:30 alle 18:30 presso la Sala del Consiglio del Dipartimento di Studi Umanistici, il prof. Efthymios NIcolaidis terrà la conferenza "The Antikythera mechanism. A mechanical representation of the Cosmos. Il meccanismo di Anticitera. Un cosmo meccanico dell'Antichità". 
 

L'evento è promosso da ASTRE Alta Scuola Roma Tre e dal Seminario "Federigo Enriques" - Dipartimento di Scienze della Formazione. 
 

Nel 1900, vicino all'isola di Anticitera in Grecia, alcuni pescatori di spugne trovarono un relitto romano risalente al I secolo a. C., carico di statue e oggetti preziosi. Furono riportati alla luce, fra gli altri reperti, i pezzi di un meccanismo a ingranaggi. Dopo più di un secolo di indagini, e impiegando mezzi tecnologici via via più sofisticati, i ricercatori hanno scoperto che si tratta di resti di una piccola macchina che riproduce i movimenti del Sole, della Luna e dei cinque pianeti conosciuti nell'Antichità, e calcola il calendario e le eclissi della Luna e del Sole. Il meccanismo di Anticitera è una meraviglia tecnologica dell'antichità greco-romana unica nel suo genere, un esemplare di quei “cosmi meccanici" cui si riferisce con ammirazione Cicerone nel De re publica.

 



Roma Tre, Sapienza e Tor Vergata propongono nel mese di marzo 2019 un ciclo di lezioni aperte sull'Europa, rivolte a tutte le studentesse e gli studenti dei tre Atenei romani. 

Le lezioni intendono favorire il consolidamento di una cultura europea libera e consapevole, interessando alcuni tra i principali versanti sui quali hanno inciso le politiche dell'Unione.
[Programma degli incontri]



Marte: scoperta acqua liquida

Il gruppo di Fisica Applicata alla Terra ed i Pianeti del Dipartimento di Matematica e Fisica dell'Università Roma Tre firma una delle più importanti scoperte scientifiche degli ultimi anni: la scoperta di acqua liquida su Marte.

Lo studio, che coinvolge la Prof.ssa Elena Pettinelli e i ricercatori Sebastian Emanuel Lauro, Barbara Cosciotti, Elisabetta Mattei e Federico Di Paolo, per la sua rilevanza è stato pubblicato sulla rivista internazionale Science.


Il team di autori, che comprende anche ricercatori di Bologna, Pescara, Padova e Napoli, utilizzando il radar MARSIS a bordo della sonda Mars Express dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA), è riuscito a trovare in prossimità del Polo Sud marziano, sotto un chilometro e mezzo di ghiaccio misto a polvere, un lago di acqua liquida salata.

Tale scoperta, che rappresenta la prima evidenza di acqua liquida su un corpo celeste diverso dalla Terra, ha profonde implicazioni sulla ricerca spaziale futura: da un lato, permetterà di comprendere meglio i processi che hanno portato l'acqua di Marte, un tempo abbondante sulla sua superficie, a scomparire; dall'altro, apre un spiraglio sulla possibilità di poter trovare, in futuro, una forma di vita microbica extra-terrestre.

A Sebastian Emanuel Lauro, Elena Pettinelli, Barbara Cosciotti, Elisabetta Mattei e Federico Di Paolo vanno i nostri complimenti per il [continue]


Borse di Studio per studenti meritevoli

Il Dipartimento di Mate-matica e Fisica offre borse di studio per studenti me-ritevoli iscritti ai:

Corsi di Laurea in Fisica e in Matematica

Corsi di Laurea Magistrale in Fisica, in Matematica e in Scienze Computazionali


Dipartimento di eccellenza 

Il Dipartimento di Matematica e Fisica di Roma Tre conferma il suo ruolo di primo piano nel mondo della ricerca e della didattica italiane conquistando il titolo di Dipartimento di Eccellenza 2018-2022.
L'importante finanziamento associato al titolo sarĂ  destinato alla valorizzazione e allo sviluppo del nostro dipartimento in termini di capitale umano,
infrastrutture e attivitĂ  didattiche di alta qualitĂ .


La Fisica Incontra la CittĂ 

Ciclo di conferenze divulgative 2019 dei Corsi di Laurea in Fisica e
del Dipartimeno di Matematica e Fisica che si tengono alle 20:30 presso l'Aula Magna del Rettorato in Via Ostiense 159 - Roma secondo il seguente calendario.

Copyright© 2014 Dipartimento di Matematica e Fisica