Filippo Ceradini


Qualifica: Prof. Senior
Email: filippo.ceradini@roma3.infn.it
Ufficio: Via della Vasca Navale 84 - stanza: 86
Telefono: tel: +390657337233
fax: +390657337102
Ricevimento: martedi ore 11:00-13:00 giovedi ore 11:00-13:00
Interessi di Ricerca: Fisica sperimentale delle particelle elementari

Laureato in fisica nel 1970 all’Università di Roma. Ho iniziato la ricerca sperimentale in fisica delle particelle elementari con borse di studio per attività presso i Laboratori Nazionali di Frascati (1971-74) e come fellow presso il laboratorio europeo del CERN (1975-78). Ricercatore dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) dal 1978. Research Associate al CERN (1982-83). Professore associato di Fisica dal 1987, e professore ordinario di Fisica Generale dal 1990, all'Università La Sapienza dove ho insegnato Fisica Sperimentale e Laboratorio di Fisica III. Dal 1992 sono professore all’Università Roma Tre e dal 1994 insegno Fisica Nucleare e Subnucleare. Sono stato Presidente della Commissione Scientifica Nazionale dell'INFN per gli esperimenti presso acceleratori di particelle (1991-97), membro dell’European Committee for Future Accelerators (1998-2009), presidente del Consiglio di Corso di Laurea in Fisica (1995-98), coordinatore del Dottorato di Ricerca in Fisica (2000-04), membro della Giunta del Dipartimento di Fisica (2001-06), Presidente della Commissione di Laurea Triennale in Fisica (2005-08). Attualmente sono Presidente della Sezione di Fisica del Dipartimento di Matematica e Fisica, Presidente della Commissione di Laurea Magistrale in Fisica, membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Fisica, membro dell’Editorial Board di Scientific World Journal (High Energy Physics). Ho fatto ricerca sperimentale in fisica delle particelle elementari e nello sviluppo di metodi di rivelazione di particelle ionizzanti. I principali campi di ricerca sono:
- interazioni elettrone-positrone all’anello di collisione elettrone-positrone Adone dei Laboratori Nazionali di Frascati nei primi anni di attività, e dal 1996 con l’esperimento KLOE (KLong experiment) all’anello di collisione DAFNE sullo studio delle simmetrie discrete nei decadimenti dei mesoni strani;
- produzione di particelle con charm in interazioni di neutrini in emulsioni nucleari al Fermi National Accelerator Laboratory dal 1974 al 1976;
- studio delle interazioni protone-protone agli Intersecting Storage Rings del CERN dal 1975 al 1978;
- studio delle interazioni protone-antiprotone al SPS Collider del CERN  dal 1978 al 1989;
- studio della produzione di particelle con charm e beauty in interazioni pione-nucleone al SPS del CERN dal 1989 al 1994;
- sviluppo di metodi di rivelazione di particelle per la sperimentazione al Large Hadron Collider del CERN e studio delle interazioni protone-protone al Large Hadron Collider con l’esperimento ATLAS (A Toroidal Large Acceptance Spectrometer) dalla sua fondazione nel 1992 a oggi.
Sono autore di circa 700 tra pubblicazioni e relazioni su invito a conferenze.
 

Esercitazioni/Laboratorio

2016-2017

  • Fisica Nucleare e Subnucleare
  • ELEMENTI DI FISICA NUCLEARE E SUBNUCLEARE

 



Copyright© 2014 Dipartimento di Matematica e Fisica