Giuseppe Degrassi


Qualifica: Prof. Ordinario
Email: degrassi@fis.uniroma3.it
Ufficio: Via della Vasca Navale 84 - stanza: 83
Telefono: tel: +390657337225
fax: +390657337102
Interessi di Ricerca:

Giuseppe Degrassi e' professore ordinario di Fisica Teorica presso il Dipartimento di Matematica e Fisica dell'Universita' di Roma Tre.
Si e' laureato in Fisica con lode all'Universita' di Roma "La Sapienza".
Ha conseguito il titolo di "Doctor of Philosophy" presso la New York University (USA).
Ha svolto attivita' post-dottorale presso l'Istituto di Fisica Teorica dell'Universita' di Hannover (Germania), il Deutsches Elektronen Synchroton di Amburgo (Germania)
e la New York University (USA).
Dal novembre 1991 all'ottobre 2001 e' stato ricercatore universitario presso il Dipartimento di Fisica dell'Universita' di Padova.
Nell' ottobre 2001 e' stato chiamato dal Dipartimento di Fisica dell'Universita' degli Studi di Roma Tre quale Professore Associato.
Nell' ottobre 2018 e' stato chiamato dal Dipartimento di Fisica dell'Universita' degli Studi di Roma Tre quale Professore Ordinario.
E' stato professore visitatore presso il Max Planck Institut fuer Physik, W. Heisenberg Institut di Monaco, presso il dipartimento di Fisica della New York University, ed associato scientifico presso la divisione teorica del CERN di Ginevra.
E' stato responsabile nazionale (e locale) dell'Iniziativa Specifica (IS) RT21 dell' Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). L'IS comprendeva le sezioni INFN di Roma Tre, Milano e Genova (Settembre 2011-Dicembre 2013).
E' stato responsabile nazionale (e locale) dell'Iniziativa Specifica ``Weak and Strong Interactions Phenomenology (WSIP)'' dell'INFN. L'IS comprendeva le sezioni INFN di Roma Tre, Milano e Genova (Gennaio 2014-Dicembre 2016).
E' attualmente (dal Luglio 2015) coordinatore del Gruppo IV dell'INFN della Sezione di Roma Tre e responsabile locale dell'Iniziativa Specifica ``Precision Studies of Fundamental Interactions (SPIF)'' dell'INFN (dal Gennaio 2017). L'IS comprende le sezioni INFN di Roma Tre, Torino, Milano e Genova.
Opera come referee per svariate riviste. E' autore di piu' 70 pubblicazioni con hanno ricevuto piu' di 10000 citazioni. Due dei suoi lavori hanno ricevuto piu' di 900 citazioni ed uno piu' di 1000 citazioni, con una media di citazioni per lavoro pari a 158 (database INSPIRES).
La sua attivita' di ricerca si e' concentrata sulla fenomenologia delle interazioni deboli e forti nella fisica delle alte energie. I principali temi di ricerca di cui si e' occupato si inseriscono negli studi sulla Fisica di precisione nel Modello Standard delle interazioni elettrodeboli, sulla Fisica del bosone di Higgs nel Modello Standard e nel Modello Supersimmetrico Minimale, sulla Fisica del sapore e sulla Fisica del neutrino.

 



Copyright© 2014 Dipartimento di Matematica e Fisica